Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
3 novembre 2012 6 03 /11 /novembre /2012 12:21

http://www.associazioneipazia.org/wp-content/uploads/2012/09/ingleseBIMBI.jpg

 

Conoscere la lingua inglese è diventato un requisito indispensabile per stare in un mondo interculturale o per esigenze lavorative.

Spesso però non si ha la possibilità di frequentare corsi per migliorare le proprie competenze linguistiche: per questo ci sembra interessante l'iniziativa di fornire lezioni on line o via telefono.

Per maggiori informazioni ecco il sito di riferimento: link

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in formazione e lavoro
scrivi un commento
3 novembre 2012 6 03 /11 /novembre /2012 11:07

 

http://www.mondovetico.org/wp-content/uploads/2012/02/freerice.jpg

Oggi vi segnaliamo questa interessante iniziativa pubblicata sul sito Scambieuropei.it.

Il Rome Model United Nations insieme al World Food Programme invitano a partecipare al gioco on line FREERICE  che punta ad assicurazione un'educazione gratuita per tutti e a garantire gratuitamente riso alle popolazioni bisognose per sconfiggere la piaga della fame nel mondo.

Dal 1° al 30 novembre 2012 si terrà la competizione on line che vedrà vincitori i due partecipanti che avranno accumulato 50 mila chicchi di riso ciascuno durante il gioco.

Sono previste due borse di studio per partecipare alla quarta edizione della RomeMUN2013, una simulazione delle Nazioni Unite, che avrà luogo a Roma nel marzo 2013.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare il link

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in associazioni benefiche
scrivi un commento
2 novembre 2012 5 02 /11 /novembre /2012 16:46

http://www.behindreputation.com/wp-content/uploads/2012/04/Logo-Lush.jpg

 

Coloratissimi, profumati e al 100 % naturali: sono i prodotti cosmetici Lush, affermatisi soprattutto nel mondo del cruelty free per la loro capacità di offrire prodotti di qualità nel rispetto dell'ambiente e degli animali.

Se siete appassionati/e di questa catena di negozi, potresti unire l'utile al dilettevole: LUSH infatti sta cercando talenti.

Potete cercare l'offerta di lavoro che fa per voi, provate a dare un'occhiata a questo link! link

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in formazione e lavoro
scrivi un commento
2 novembre 2012 5 02 /11 /novembre /2012 16:28

 

http://www.ausl-cesena.emr.it/Portals/0/Servizi/DSP/vet/stalla%20bovini.JPG

 

Finalmente anche sulla tv del servizio pubblico iniziano ad essere trasmesse le corrette informazioni sull'importanza e le ricadute del nostro stile alimentare.

In particolare, in questo servizio del tg2 il prof. Umberto Veronesi chiarisce la sua posizione in merito alle implicazioni dell'alimentazione a base di carne rispetto all'impatto sulla salute e sull'ambiente: in entrambi i casi, la scelta 'prevalentemente vegetariana', come sostiene l'eminente oncologo, è una scelta etica.

Una dieta basata sull'eccessivo consumo di proteine animali può favorire l'insorgenza di patologie cosidette del benessere; d'altra parte lo sfruttamento di risorse a favore di una parte della popolazione mondiale ci rende complici di un'iniqua distribuzione del cibo che continua ad essere carente nelle parti più povere del Pianeta.

Ecco il video: link

 

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in benessere
scrivi un commento
15 settembre 2012 6 15 /09 /settembre /2012 16:55

 

http://sphotos-b.xx.fbcdn.net/hphotos-ash3/s480x480/644146_479244658761770_1217624400_n.jpg

I cittadini della Capitale hanno l'opportunità di dare una svolta allo stile di vita della loro stupenda città.

Il comitato Roma Sì Muove sta raccogliendo le 50 mila firme previste per consentire alle 8 proposte su tematiche legate a welfare, ambiente, diritti, edilizia di definire un referendum storico per la Città Eterna già entro il primo semestre del prossimo anno.

I residenti di Roma hanno un appuntamento decisivo proprio stasera 15 settembre presso Piazza Farnese dove a partire dalle 18 si potrà apporre la propria firma per contribuire al cambiamento.

A dare voce all'iniziativa sarà la presentatrice Serena Dandini insieme ad altri personaggi del mondo della musica come Mannarino e dello spettacolo come Dario Vergassola e Claudio Santamaria.

E allora tutti in piazza per dare voce al cambiamento.. Roma Sì Muove, e tu?

Per ulteriori dettagli visitate il sito Romasimuove.it 

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in ambiente
scrivi un commento
14 settembre 2012 5 14 /09 /settembre /2012 13:52

Si può avere cura della propria immagine senza rendersi complici della sofferenza di milioni di animali?

La risposta è sì! Ve lo dimostro con questa foto:

 

SAM_0619.JPG

 

I prodotti in foto appartengono a varie linee tutte rigorosamente cruelty-free, riconoscibili dal famoso coniglietto che segnala la presenza di certificazione ICEA-LAV (basta consultare la lista VIVO  Cosmetici cruelty free: guida all'acquisto).

Nel dettaglio- partendo da sinistra- troviamo:

- la linea Vivi verde della Coop (di cui avevamo già parlato tempo fa:  Linea Viviverde della Coop) con latte detergente, tonico, crema corpo e crema viso: prodotti davvero di ottima qualità e a buon prezzo;

- la linea Provenzali con due tipi di shampoo (ai semi di lino e di marsiglia), balsamo, detergente intimo e sapone per la doccia;

- prodotti dell'Erbolario, ovvero il deocrema all'Assenzio e la crema colorata (ormai per me irrinunciabili!);

- cosmetici per il make up della Helan, mascara, lip-gloss, all over e correttore.

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in benessere
scrivi un commento
4 settembre 2012 2 04 /09 /settembre /2012 12:27

http://cdn.blogosfere.it/fashionidentity/images/stella-mccartney-lingerie-aw2012.jpg

 

La celebre figlia di Paul può essere considerata ormai una vera e propria icona di stile nel mondo della moda.

Stella McCartney, infatti, si affermata senza rinunciare ai propri valori che ha diffuso in un contesto spesso poco sensibile a temi come l'ecologia e i diritti degli animali.

Vegetariana e animalista convinta, oltre che sostenitrice di un approccio eco-friendly, Stella ha fatto di nuovo parlare di sé con le sue ultime creazioni, raccolte in una nuova linea di intimo.

La lingerie della linea di Stella McCartney è progettata e prodotta con l'uso di materiali ecologici misti al tradizionale cotone biologico.

In questa nuova collezione merita un posto da protagonista il modello di reggiseno Supernatural, il primo sul mercato ad essere completamente privo di laccetti e pensato per essere tecnologicamente invisibile.

Per maggiori informazioni su questa linea o sulle altre collezioni della stilista o per l'acquisto dei capi, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale www.stellamccartney.eu

 

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in moda
scrivi un commento
31 agosto 2012 5 31 /08 /agosto /2012 18:05

http://media-cdn.tripadvisor.com/media/photo-s/02/be/14/61/dolce-vegan.jpg

Per chi pensa che coloro i quali hanno scelto uno stile alimentare etico come quello veg si debbano accontentare di insalatine e poco altro, Dolce Vegan a Firenze è il locale giusto per far cambiare idea una volta per tutte.

In via San Gallo, 92r, infatti, potranno essere soddisfatti i palati più esigenti con leccornie dolci e salate.

Il locale, per quanto piccolo, è insieme una pasticceria, un ristorante ed un punto vendita di prodotti vegani biologici ed equo-solidali.

Un luogo, insomma, che può rappresentare un ideale punto di ritrovo e ristoro per chi già ha fatto una scelta etica nella propria vita ma può rappresentare anche un'ottima vetrina per una maggiore diffusione dello stile di vita veg.

Per ulteriori dettagli, ecco il link al sito ufficiale di Dolce Vegan link

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in locali cruelty free
scrivi un commento
31 agosto 2012 5 31 /08 /agosto /2012 17:27

 

http://www.dissapore.com/wp-content/uploads/bg-banner-welcome-600x380.png

Sebbene possa non riguardare da vicino chi sarà ormai troppo in là con gli anni per preoccuparsi del proprio futuro, le prossime generazioni avranno certamente a che fare con un'eredità difficile da gestire: le risorse del pianeta, in particolare quelle idriche, potranno rappresentare in un futuro non troppo lontano una questione molto problematica con cui confrontarsi.

La diffusione di uno stile di vita come quello attuale, diffuso anche in economie emergenti come Cina ed India, potrebbe comportare un rapido collasso del sistema soprattutto rispetto alla gestione dell'acqua.

Con uno sguardo proiettato in avanti illustri scienziati, tra cui il professor Malik Falkenmark, dello Stochkolm International Water Institute, hanno evidenziato come nel 2050 le abitudini alimentari degli abitanti del pianeta, soprattutto di quella della parte più ricca e 'sprecona', dovranno cambiare sostituendo alle proteine animali porzioni di frutta e verdura.

Solo diventando vegetariani, quindi, secondo gli studiosi si potrà assicurare una più equa spartizioni delle riserve globali di cibo tra tutti gli umani della Terra.

Insomma, l'acqua diventerà nel prossimo futuro un bene davvero prezioso e da usare con sempre maggiore parsimonia per cui non sarà più possibile affontare il grosso dispendio di risorse idriche dovuto all'allevamento di animali da destinare al consumo umano.

Allora, se la dieta del futuro è 'green' perché non cominciare a farci l'abitudine? 

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in ambiente
scrivi un commento
7 agosto 2012 2 07 /08 /agosto /2012 21:46

http://www.leggo.it/LeggoNews/PANORAMA/20120731_green_hill_beagle.jpg

Milioni di persone si sono commosse e appassionate alle vicende di Vegan e degli altri beagles liberati dall'allevamento Green Hill di Montichiari.

Anche grazie all'eco mediatico assunto dalla vicenda, si parla più spesso e diffusamente di vivisezione e delle iniziative, anche legislative, tese a combatterla.

Ma se si vuole davvero incidere profondamente realizzando un cambiamento 'dal basso' a favore degli animali è necessario sapere come non essere complici della vivisezione.

Prodotti cosmetici di uso quotidiano e medicinali da banco di grandi case farmaceutiche sono il finanziamento costante che, inconsapevolmente, milioni di cittadini offrono ai laboratori sparsi in tutto il mondo.

Per contrastare l'uso degli animali come cavie, dando realmente un senso alla vicenda di Montichiari non basta garantire l'adozione dei beagles liberati ma occorre offrire quotidianamente il proprio contributo alla causa attraverso un modello di consumo critico.
Ciò significa informarsi e scegliere ogni giorno di acquistare, ad esempio, solo i cosmetici 'cruelty-free' che presentano la certificazione ICEA della LAV e sono inseriti nella lista VIVO del consumo consapevole: ecco il link per scegliere adeguatamente i cosmetici da utilizzare.

Significa anche limitare, non solo per la propria salute, un uso smodato di farmaci e, quando è strettamente necessario, preferire i farmaci generici

Due semplici norme di comportamento che possono consentire finalmente un reale cambiamento per tutti gli animali costretti nei laboratori.

Repost 0
Published by blogdituttounpo - in animali
scrivi un commento